DROSOPHILA SUZUKII

Il moscerino dei piccoli frutti, Drosophila Suzukii, è un parassita polifago che attacca tutte le specie frutticole e viticole, in particolare i frutti a polpa tenera (ciliege, prugne, albicocche, susine, pesche), frutti a bacca (mirtilli, lamponi, more, fragole) ma anche kiwi, cachi e uva.
Le femmine di questi insetti depongono le proprie uova penetrando la buccia dei frutti in maturazione. A seguito della loro puntura sui frutti compaiono chiazze infossate che portano alla marcescenza del frutto stesso.

A tal proposito ISI Trap propone una soluzione efficace ed ecologica: la trappola per moscerini dei piccoli frutti ISI Trap.

TRAPPOLA

La trappola per Drosophila Suzukii ISI Trap è composta da appositi conione way” che non consentono ai moscerini dei piccoli frutti, attratti dall’esca, di fuoriuscire dalla trappola.
Il colore rosso del contenitore è stato studiato per attirare con maggiore efficacia questi piccoli insetti.
Il manico ergonomico garantisce una perfetta movimentazione della trappola.

Acquista trappola

ATTRATTIVO

L’esca per la Drosophila Suzukii ISI Trap è un attrattivo completamente naturale e atossico, e rappresenta una soluzione efficace alla lotta contro i moscerini dei piccoli frutti.

Contenuto: 1 L

Efficacia: 2 settimane
con temperature > di 25°C: 10 gg.

Acquista attrattivo

Consigli d’utilizzo

  • Versare all’interno della trappola tutto il contenuto dell’attrattivo naturale.
  • Chiudere il coperchio trasparente (che permette di monitorare la situazione all’interno).
  • Appendere la trappola per Drosophila Suzukii all’ombra, sui rami con i frutti, o direttamente al suolo per proteggere i frutti che crescono a terra (es. fragole).
    Monitoraggio: 1 trappola ogni 10 alberi o 20 m.
    Cattura massiva: 1 trappola per albero (5 m lineari)
  • Attendere 2 giorni affinchè la soluzione risulti attiva.
  • Trascorse 2 settimane circa, o all’occorrenza, svuotare il contenuto e ripetere l’operazione dall’inizio.

Per maggiori informazioni potete contattarci compilando il form.

Posizionamento corretto per monitoraggio
Posizionamento corretto per cattura massiva